Pages Menu
TwitterFacebook
Categories Menu

Condizioni Generali di Trasporto

 

PER AUTOLINEE REGIONALI ED INTERNAZIONALI

AUTOLINEA REGIONALE PISA APT – FIRENZE APT

 

1 Ammissione dei clienti in autobus

Il cliente deve essere al punto di partenza almeno 15 minuti prima dell’orario. Il titolo di viaggio ha validità per il giorno e l’ora indicata sullo stesso; non è valido il titolo di viaggio contraffatto, non integro o reso illeggibile.

2 Tipologia dei titoli di viaggio

I titoli di viaggio sono emessi, tramite biglietteria on line sul sito www.caronnatour.com , presso la biglietteria dell’ufficio informazioni dell’aeroporto di Pisa e dal personale di bordo. I biglietti non sono nè cedibili nè rimborsabili.

3 Trasporto bagagli

Il viaggiatore in possesso di regolare biglietto ha diritto a trasportare gratuitamente un piccolo bagaglio a mano dalle dimensioni massime di cm. 95 (somma tra lunghezza altezza e profondità) ed un bagaglio nell’apposito vano non eccedente il peso di kg. 20 e non eccedente le dimensioni di cm 105 (somma tra lunghezza altezza e profondità). Compatibile con la capienza del vano bagagliaio il cliente potrà trasportare un secondo bagaglio avente le stesse misure massime di quello in franchigia

Per ragioni di sicurezza è assolutamente vietato trasportare bombole di gas compressi, disciolti o liquefatti, materie esplosive, infiammabili, corrosive, pericolose, nocive e contaminanti, materiali fragili, preziosi (ad esempio denaro, carte valori, oggetti d’arte, oggetti preziosi ed assimilati), recipienti di vino ed olio. In caso contrario la Ditta Caronna non riponde nè del furto subito, nè dei danni che tali oggetti possono arrecare ad altri bagagli, in caso di violazione di dette prescrizioni contatate al momento della partenza, l’Azienda potrà legittimamente rifiutare il trasporto.

 

4 Diritti degli utenti

1) Sicurezza e tranquillità del viaggio;

2) Continuità e certezza del viaggio;

3) Facile reperibilità di informazioni sul servizio di trasporto (modalità, tariffe, orari, ecc.);

4) Rispetto degli orari di partenza in tutte le fermate previste durante il percorso;

5) Riconoscibilità del personale e delle mansioni svolte;

6) Rispetto di tutte le disposizioni sul divieto di fumo sugli automezzi;

 

5 Doveri degli utenti

1) Essere muniti di regolare titolo di viaggio;

2) Non occupare più di un posto a sedere;

3) Non fumare a bordo degli automezzi;

4) Non sporcare e danneggiare i mezzi;

5) Mantenere un comportamento corretto nei confronti degli altri passeggeri e del personale

viaggiante

6) Non trasportare oggetti indicati come pericolosi o nocivi;

7) Rispettare le norme per il trasporto dei bagagli.

 

6 Norme Comportamentali Utente

E’ fatto obbligo al passeggero di:

1) conformarsi alle prescrizioni di viaggio in materia di polizia, sanità, dogana, autorità amministrative, alle norme sanitarie, etc.;

2) controllare preventivamente i dati indicati sul biglietto (data di viaggio, orario, tariffa, luogo di partenza e di arrivo);

3) di attenersi alle avvertenze, agli inviti e alle disposizioni del personale di bordo emanate per la sicurezza e regolarità del servizio;

4) restare seduto quando l’autobus è in movimento;

  1. e) non fumare a bordo dell’autobus, ivi comprese le sigarette elettroniche;

5) non consumare alcolici o sostanze in genere che possano alterare le proprie capacità psicomotorie;

6) tenere una condotta improntata alle regole del buon comportamento;

7) rispettare la durata della sosta presso le aree di servizio autostradali (massimo 15 minuti) ove previsto;

8) usare le precauzioni necessarie e vigilare, per quanto da lui dipenda, sulla propria sicurezza ed incolumità e delle persone, animali e dei bagagli che siano sotto la sua custodia.

 

L’azienda declina ogni responsabilità in caso di incidenti subiti dai passeggeri che non si siano attenuti alle suddette prescrizioni.

Il passeggero non è ammesso al viaggio, e nel corso del viaggio stesso può essere allontanato senza diritto al rimborso del prezzo pagato per il biglietto, nel caso in cui rappresenti pericolo per la sicurezza dell’attività dell’autolinea e dei passeggeri o arrechi grave disturbo agli altri passeggeri.

Il passeggero è responsabile nei confronti della Ditta Caronna per qualsiasi danno arrecato all’autobus; in caso di danneggiamento volontario, la ditta Caronna si riserva la facoltà di sporgere eventuale denuncia a norma di legge.

Il passeggero ha la responsabilità di:

  1. a) presentarsi al punto di partenza almeno 10 minuti prima dell’orario previsto;
  2. b) verificare sul sito internet o tramite telefono l’orario di partenza e di arrivo;
  3. c) custodire con attenzione il titolo di viaggio per evitare la perdita, la distruzione ed il furto.

 

Obblighi e responsabilità dell’Azienda

La ditta Caronna Tour non è responsabile per i ritardi, interruzioni, o mancate coincidenze, dovute a cause della stessa Società non imputabili ed in genere per qualsiasi evento indipendentemente alla propria volontà (Come scioperi, maltempo, guasti meccanici, traffico, condizioni di percorribilità delle strade, controlli da parte delle autorità, casi fortuiti o di forza maggiore).

 

PER NOLEGGIO CON CONDUCENTE

Ai sensi della vigente normativa europea in materia di tempi di guida e di riposo degli autisti, si

indicano di seguito le regole che la Società è tenuta a rispettare:

  • DISPOSIZIONE GIORNALIERA: 12 ore massime
  • GUIDA GIORNALIERA CONSENTITA: 9 ore massime – ogni 4 ore e 30 minuti, si osservano 45 di riposo.
  • RIPOSO GIORNALIERO: 11 ore consecutive nell’arco delle 24 ore con riduzione a 9 ore consecutive 3 giorni alla settimana da recuperare prima della fine della settimana seguente.
  • RIPOSO SETTIMANALE: 24 ore consecutive ogni 6 giorni di servizio.

L’inottemperanza alle disposizioni che precedono prevede la decurtazione di punti 2 dalla patente

per l’autista, oltre al sequestro del veicolo nonché ulteriori sanzioni previste dalla legge.

A Vs. carico : eventuali parcheggi, spese sostenute dal vettore per spostamenti autista (taxi qualora struttura ricettiva non abbia parcheggio) ,  se autista non a carico gruppo  € 20.00 per pasto.

In caso di disdetta del servizio entro 10 giorni precedenti al servizio stesso non verranno applicate

penali.

In caso di disdetta comunicata dopo tali giorni verrà applicata una penale pari al 50% dell’importo

pattuito. Gli eventuali permessi di accesso alle città, se già acquistati al momento della disdetta,

verranno addebitati interamente.